TUTTI PAZZI PER IL TARTAN

Posted on Updated on

Alessandro Sicuro Comunication

QUEST’ANNO IL TARTAN INVADERA’ I NEGOZI

 

tartans2In coincidenza dei primi giorni invernali con la prima volta in cui  indosseremo quello che per quest’inverno è sicuramente il “tessuto” di stagione: il tartan.
E la modalità “jingle bells ON” è subito attivata,  sarà Natale prima del solito.

Inutile dirvi, che adoro il Natale in tutte le sue manifestazioni, per non dilungarmi sulla parte illuminazioni e addobbi, anche perché per quello forse è ancora un po’ presto, parlero’ ancora di questo mood e tutto questo trionfo di scozzesi che  non mi dispiace affatto. In tutte le sue varianti di righe e colori.

Perche’ i Clan, perche’ le Highlands, perchè il Tartan? Ho descritto in più articoli che il sentiment recente, almeno il mio, è quello di lasciarsi influenzare dalle culture d’oltremanica, come  infatti ho descritto dell’epoca Mods’ e Rockers degli anni 1960-1968, negli articoli precedenti (=>http://wp.me/s2kXuA-5217)(=> http://wp.me/p2kXuA-Xz ), per il grande contenuto storico…

View original post 140 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s